Il rendering del Velodromo di Spresiano © Federciclismo
Il rendering del Velodromo di Spresiano © Federciclismo

Velodromo di Treviso, assegnati i lavori per la realizzazione dell’impianto

Meglio tardi che mai, verrebbe da dire: in occasione del Consiglio Federale di ieri la Federciclismo ha infatti deliberato l’aggiudicazione definitiva della gara indetta per la concessione della progettazione, costruzione e gestione del Velodromo di Spresiano – Le Bandie, in provincia di Treviso: l’impresa aggiudicatasi i lavori è la Pessina Costruzioni Spa.

Il Velodromo, di cui si parla da quasi un decennio, avrà le caratteristiche di un impianto di categoria 1, secondo la normativa UCI, con capacità fino a 6.000 posti e sarà idoneo ad ospitare manifestazioni di primo livello come Campionati del Mondo, Coppe del Mondo e Giochi Olimpici.

Il progetto godrà di un finanziamento pubblico e verrà realizzato in modalità di project financing, con assunzione da parte dell’aggiudicatario dell’obbligo di gestione per 50 anni durante i quali l’impianto sarà gratuitamente a disposizione della FCI per 150 giorni l’anno. Il contratto verrà stipulato, in forma pubblica, entro 60 giorni e si prevede che l’opera sarà completata in via definitiva entro il termine termine di 30 mesi.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile