La vittoria di Jakub Mareczko a Scaër
La vittoria di Jakub Mareczko a Scaër

Jakub Mareczko vince allo sprint la 3a tappa del Tour de Bretagne

Terza vittoria stagionale per Jakub Mareczko che, dopo le due tappe in Malesia, oggi si è imposto allo sprint nella terza tappa del Tour de Bretagne in Francia. Il velocista azzurro della Wilier Trestina-Selle Italia ha anticipato di qualche giorno il regalo per i suoi 23 anni: dal punto di vista geografico, per Mareczko questa è la seconda vittoria europea da quando è passato professionista, nonostante arrivi in una prova di categoria 2.2.

La prima parte della tappa è stata caratterizzata da numerosi tentativi di fuga che mai sono riusciti a consolidarsi, poi dal chilometro 75 circa (sui 166 in programma oggi) Maxime Daniel, Maxime Le Lavandier e Jérémy Leveau hanno avuto il via libera dal gruppo guadagnando fino ad un massimo di 3’20”. A circa 45 chilometri dall’arrivo è rientrato sulla testa della corsa un gruppo di otto corridori, tra cui l’italiano Fausto Masnada dell’Androni: il vantaggio era tornato a 2’20”, ma il gran lavoro della Wilier-Selle Italia, aiutata dalla HB BTP-Auber93, ha ricompattato il plotone proprio all’ultimo chilometro.

Nella volata sul traguardo di Scaër la vittoria di Jakub Mareczko è stata netta con il belga Stan Dewulf ed il francese Yannis Yssaad in seconda e terza posizione. Per l’Androni è arrivato il quarto posto di Matteo Malucelli, mentre tra i corridori che erano all’attacco il migliore all’arrivo è stato Emiel Planckert, quinto. In classifica generale Flavien Dassonville (Auber93) ha mantenuto il primato.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile