Gianni Moscon © Team Sky
Gianni Moscon © Team Sky

Il Team Sky ha deciso: Gianni Moscon sospeso per 6 settimane

A seguito degli epiteti razzisti pronunciati nei confronti di Kévin Réza al Tour de Romandie, Gianni Moscon è stato convocato dal Team Sky nella propria sede di Manchester per essere ascoltato. La dirigenza della compagine britannica ha deciso di sospendere l’atleta trentino per le prossime sei settimane e gli è stato recapitato un formale richiamo scritto.

La promessa del ciclismo italiano ha riconosciuto, come avvenuto nell’immediato, l’errore di comportamento ed è stato informato che un eventuale ripetersi di tale vicenda porterebbe alla risoluzione del contratto. Il noneso dovrà inoltre partecipare ad un corso di formazione sulla consapevolezza della diversità.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile