Il podio finale della Five Rings of Moscow 2017 con Yuri Trofimov al centro © Twitter
Il podio finale della Five Rings of Moscow 2017 con Yuri Trofimov al centro © Twitter

Trofimov conquista la Five Rings of Moscow. Impresa del giovane Razumov nell’ultima tappa

Si è chiusa con una bella impresa solitaria la Five Rings of Moscow, e ad alzare le braccia al termine della quarta tappa in linea, nonché ultima della corsa, è stato il ventenne Nikita Razumov. Il giovane corridore russo ha lasciato a 1’50” un gruppetto comprendente i migliori della classifica della gara moscovita (tutte le tappe si sono svolte nella capitale, la prima a crono e le altre in circuito; l’ultima misurava 163 km).

Al secondo posto Alexandr Kulikovskiy ha preceduto Evgeny Kobernyak, Vladislav Duyunov, Ivan Seledkov, Vladislav Taranenko, Yegor Dementyev (settimo e primo ucraino a spezzare il monocolore russo nell’ordine d’arrivo), Yuri Trofimov, Aleksandr Komin e, decimo, l’altro ucraino Anatoliy Budyak. A 1’58” ha chiuso un secondo gruppo.

In classifica esulta Yuri Trofimov, che ieri aveva preso la leadership e oggi l’ha difesa senza problemi. Il 33enne della Caja Rural-Seguros RGA ha gareggiato in questi giorni con una selezione locale, e ha chiuso con 25″ su Duyunov, 34″ su Kobernyak, 41″ su Dementyev e 1’06” su Sergei Rostovcev.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile