La gioia di Giovanni Carboni, vincitore della prima tappa in linea del Giro della Valle d'Aosta © Rodella
La gioia di Giovanni Carboni, vincitore della prima tappa in linea del Giro della Valle d'Aosta © Rodella

All’Astico-Brenta è dominio Colpack: 4 nei primi 5, vince Carboni

Nella novantaduesima edizione dell’Astico-Brenta si è assistito ad una prova corale del Team Colpack. La formazione lombarda ha infatti dominato la scena nei 181 km del percorso vicentino, con partenza e arrivo a Maragnole di Breganze; gli uomini di Totò Commesso hanno occupato quattro delle prime cinque piazze.

A vincere è stato infatti Giovanni Carboni, autore di una bella azione solitaria. Secondo posto per “l’intruso” Filippo Rocchetti della Zalf Euromobil Désirée Fior. Terzo a 1’04” Seid Lizde, mentre completano la top 5 a 1’08” gli altri Colpack Andrea Toniatti e Alessandro Fedeli.

Con il medesimo ritardo hanno tagliato il traguardo Francesco Romano (Palazzago-Amarù), Nicolas Dalla Valle (Team Colpack), Emanuele Favero (Fausto Coppi Gazzera Videa), il vincitore uscente Nicolò Rocchi (Zalf Euromobil Désirée Fior) e Alessandro Pessot (Cycling Team Friuli).

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile