Tour of Hainan 2017

  • Scatta domani la dodicesima edizione del Tour of Hainan, gara a tappe che si disputata sull’isola posta nel Golfo del Tonchino nel sud della Cina, una apprezzata località turistica. Complessivamente sono nove giorni di gara, ma solo uno si presta realmente a qualcosa di diverso da un arrivo in volata a ranghi compatti: la frazione da segnare con un circoletto rosso è la numero 7, la Sanya-Wuzhishan di 166.5 km con una salita classificata di prima categoria che termina a soli 12 chilometri dall’arrivo; non si tratta di un’ascesa particolarmente impegnativa, ma le esperienze degli anni passati ci dicono che c’è comunque il terreno per fare selezione e rifilare un buon distacco a quei velocisti che punteranno a limitare i danni e restare in alto in classifica grazie agli abbuoni.

    La nascita del Tour of Guangxi è stata quasi sicuramente la causa che ha portato ad un abbassamento della qualità del campo partenti del Tour of Hainan: gli anni scorsi, infatti, c’era sempre al via qualche squadra World Tour, quest’anno il meglio è rappresentato da quattro formazioni Professional, Bardiani-CSF, Delko Marseille Provence KTM, Team Novo Nordisk e Wilier Triestina-Selle Italia. In totale sono 20 le squadre iscritte alla prova, ciascuna con un massimo di sette corridori: alcune formazioni non saranno al completo e per questo motivo i partenti saranno in totale 132.

    La stella di questo Tour of Hainan è senza dubbio Jakub Mareczko, velocista della Wilier Triestina-Selle Italia che qui in Cina punta in alto: è reduce dal Tour of Taihu Lake dove ha vinto cinque tappe e la classifica generale, qui avrà a disposizione ben otto occasioni per migliorare il suo bottino stagionale complessivo. E attenzione, se Mareczko dovesse ottenere sei vittorie di tappa a Hainan sorpasserebbe Fernando Gaviria e Marcel Kittel al comando dei corridori plurivittoriosi in stagione in corse riconosciute nel calendario UCI: l’obiettivo è assolutamente alla portata del ventitreenne velocista bresciano che sulla carta parte con un buon margine di vantaggio su tutti gli altri uomini veloci presenti in Cina.

    A rendere la vita dura a Jakub Mareczko ci proverà il basco Jon Aberasturi (Team Ukyo), uscito vincitore da uno degli scontri diretti al Tour of Taihu Lake. Di corridori in grado di rivaleggiare con Mareczko come punta massima di velocità onestamente non se ne vedono: gli italiani Enrico Barbin (Bardiani CSF), Marco Zanotti (Monkey Town) e Paolo Lunardon (RTS-Monton) sono tutti abbastanza rapidi, ma in un sprint lineare avranno poche speranze; a caccia di piazzamenti di tappa andranno anche Luke Mudgway, Anthony Giacoppo, Neil Van der Ploeg, Andriy Kulyk, Vitaliy Buts, Dylan Page, Jacob Rathe.

    Per la classifica generale è impossibile fare pronostici netti: il forte colombiano Mauricio Ortega (RTS) e lo svizzero Patrick Schelling (Nazionale Svizzera) hanno chiuso quarto e quinto l’anno scorso, ma forse è lo spagnolo Óscar Pujol (Team Ukyo) il miglior scalatore in gara; da seguire anche Edoardo Zardini (Bardiani), Ilia Koshevoy (Wilier), Serghei Tvetcov (Jelly Belly p/b Maxxis) e gli australiani Sam Crome (IsoWhey) e Jai Hindley (Mitchelton).

  • Bardiani - CSF
    1 MARONESE Marco
    2 MAESTRI Mirco
    3 BARBIN Enrico
    4 SIMION Paolo
    5 STERBINI Simone
    6 TONELLI Alessandro
    7 ZARDINI Edoardo
    Delko Marseille Provence
    11 KRAGH ANDERSEN Asbjorn
    12 LIEPINS Emils
    13 LAAS Martin
    14 HUPOND Thierry
    15 COUANON Jonathan
    16 DYBALL Benjamin
    17 ARISTI Mikel
    H&R Block Pro Cycling Team
    21 CARTIER Alexis
    22 NADON Marc-Antoine
    23 RUPNIK Jure
    24 SAMUEL Travis
    25 PRENDERGAST Chris
    Team Novo Nordisk
    31 BENHAMOUDA Mehdi
    32 HENTTALA Joonas
    33 BRAND Sam
    34 DE KEIJZER Gerd
    35 MCCLURE Reid
    36 POLI Umberto
    Wilier Triestina - Selle Italia
    41 MARECZKO Jakub
    42 RAGGIO Luca
    43 FONZI Giuseppe
    44 MOSCA Jacopo
    45 TURRIN Alex
    46 KOSHEVOY Ilia
    47 ZHUPA Eugert
    RTS - Monton Racing Team
    51 ORTEGA Mauricio
    52 BANI Eugenio
    53 LUNARDON Paolo
    54 TZORTZAKIS Polychronis
    55 MUDGWAY Luke
    56 PENA Cristian Andrés
    IsoWhey Sports SwissWellness
    61 GIACOPPO Anthony
    62 VAN DER PLOEG Neil
    63 FREIBERG Michael
    64 COOPER Joseph
    65 HUCKER Robbie
    66 CROME Sam
    67 LEA Jason
    Kolss Cycling Team
    71 BUTS Vitaliy
    72 VASYLYUK Andriy
    73 POLIVODA Oleksandr
    74 KONONENKO Mykhaylo
    75 BRATASHCHUK Andrii
    76 KULYK Andriy
    77 PREVAR Oleksandr
    Hainan Julin Cycling Team
    81 GRECHYN Sergiy
    82 ALARCON Antonio José
    83 RIOS Kevin Daniel
    84 CARRERO Juan José
    85 CUESTA Steven Manuel
    86 KONSTANTINOV Radoslav
    87 YANG Tao
    Nazionale Svizzera
    91 SPENGLER Lukas
    92 PAGE Dylan
    93 BANZER Gordian
    94 BUSSARD Dimitri
    95 PAROZ Justin
    96 SCHAPPI Martin
    97 SCHNEITER Joab
    Attaque Team Gusto
    101 HILL Benjamin
    102 LAVRIC Martin
    103 MARTZ Alder
    104 HUANG Wen Chung
    105 LU Shao Hsuan
    106 CHEN Chien Chou
    107 GUY Timothy
    Monkey Town Continental Team
    111 BLOKKER Joris
    112 VAN BREDA Rick
    113 VAN LUIJK Sven
    114 DE JONGE Maarten
    115 SLIK Ivar
    116 ZANOTTI Marco
    117 BAKKER Stephan
    Beijing XDS - Innova Cycling Team
    121 WANG Ya Dong
    122 AKPAROV Abdullojon
    123 SUNNATOV Akramjon
    124 KHARIN Ivan
    125 OLLAMOV Dostonbek
    Hengxian Cycling Team
    131 MA Guangtong
    132 DE MAAR Marc
    133 LIU Jianpeng
    134 CHEN Mingrun
    135 WANG Bo
    136 YAN Meng
    137 ZHANG Zheng
    Team Ukyo
    141 PRADES Benjamin
    142 PUJOL Oscar
    143 ABERASTURI Jon
    144 ARAQUE Rodrigo
    145 HIRAI Eiichi
    146 TOKUDA Tanzou
    147 TOKUDA Suguru
    Mitchelton Scott
    151 XUE Chaohua
    152 HINDLEY Jai
    153 JENNER Samuel
    154 STANNARD Robert
    155 LIU Jiankun
    156 SUN Xiaolong
    157 XUE Fuwen
    Giant Cycling Team
    161 GU Tianhao
    162 XU Zhaoliang
    163 SHI Hang
    164 LIU Haiwang
    165 CHEN Zhiwen
    166 LI Xiang Yuan
    Keyi Look Cycling Team
    171 DOMINGUEZ Daniel
    172 AYAZBAYEV Maxat
    173 TOREKHANOV Miras
    174 BIEKEN Nazaerbieke
    175 HOU Weijie
    176 WANG Xin
    177 USMANOV Islam
    Jelly Belly p/b Maxxis
    181 RATHE Jacob
    182 SHEEHAN Michael
    183 SHELDEN Taylor
    184 CHEYNE Jordan
    185 CASTILLO Ulises Alfredo
    186 TVETCOV Serghei
    Team Vorarlberg
    191 SCHELLING Patrick
    192 FRIESECKE Gian
    193 LIENHARD Fabian
    194 MEILER Lukas
    195 MEILER Martin
    196 HONIG Reinier
    197 DER Zsolt
  • 2016Alexey Lutsenko (KAZ)Przemyslaw Niemiec (POL)Matej Mohoric (SLO)
    2015Sacha Modolo (ITA)Andrey Zeits (KAZ)Julien El Fares (FRA)
    2014Julien Antomarchi (FRA)Niccolò Bonifazio (ITA)Andrey Zeits (KAZ)
    2013Moreno Hofland (OLA)Frédéric Amorison (BEL)Tom Leezer (OLA)
    2012Dmitriy Gruzdev (KAZ)Valentin Iglinskiy (KAZ)Tobias Ludvigsson (SVE)
    2011Valentin Iglinskiy (KAZ)Reinardt Janse van Rensburg (RSA)Alexander Schmitt (GER)
    2010Valentin Iglinskiy (KAZ)Johnnie Walker (AUS)Aleksey Markov (RUS)
    2009Francisco Ventoso (SPA)Grega Bole (SLO)Vitaliy Buts (UCR)
    2008Boris Shpilevskiy (RUS)David McCann (IRL)Blazej Janiaczyk (POL)
    2007Robert Radosz (POL)Roman Klimov (RUS)Pascal Hungerbühler (SVI)
    2006Sergey Kolesnikov (RUS)Satoshi Hirose (JAP)Yoshiyuki Abe (JAP)
  • La corsa verrà trasmessa in diretta da Eurosport. Per gli orari completi vi rimandiamo alla guida tv di Cicloweb

Le tappe e i risultati

Sabato 28/10 - 1a tappa: Wanning Xinglong - Wanning Xinglong (88.3 km)
  • Partenza: Wanning Xinglong ore 6.30
    Arrivo: Wanning Xinglong ore 8.30 circa

    Sprint intermedi: Wanning km 25.7
    Gpm: Xiangmei Avenue (73 m-4a cat.) km 73.7

Domenica 29/10 - 2a tappa: Xinglong - Haikou (230.2 km)
  • Partenza: Xinglong ore 3.10
    Arrivo: Haikou ore 8.40 circa

    Sprint intermedi: Wanning km 25.7, Qionghai km 97.9, Xindu km 125.7
    Gpm: Nessuno

Lunedì 30/10 - 3a tappa: Haikou - Chengmai (155.6 km)
  • Partenza: Haikou ore 3.45
    Arrivo: Chengmai ore 7.30 circa

    Sprint intermedi: Nanhai km 31, Yongfa Bridge km 78.4, Fushan km 121
    Gpm: Jinma Avenue (107 m-4a cat.) km 104.9

Martedì 31/10 - 4a tappa: Chengmai - Danzhou (167.5 km)
  • Partenza: Chengmai ore 2.45
    Arrivo: Danzhou ore 7.15 circa

    Sprint intermedi: Fushan km 38.3, Kaiyuan km 134.5
    Gpm: Culture Square (104 m-4a cat.) km 22.3

Mercoledì 1/11 - 5a tappa: Danzhou - Changjiang (212.2 km)
  • Partenza: Danzhou ore 3.50
    Arrivo: Changjiang ore 7.50 circa

    Sprint intermedi: Bayu km 31.9, Qinqin km 62, Qizi Bay km 112.4
    Gpm: Bangxi (89 m-4a cat.) km 55.6

Giovedì 2/11 - 6a tappa: Changjiang - Sanya (219.6 km)
  • Partenza: Changjiang ore 3
    Arrivo: Sanya ore 8.30 circa

    Sprint intermedi: Taosheng km 56.2, Banqiao km 91.8, Huangliu km 129.4
    Gpm: Nessuno

Venerdì 3/11 - 7a tappa: Sanya - Wuzhishan (166.5 km)
  • Partenza: Sanya ore 4.20
    Arrivo: Wuzishan ore 8.20 circa

    Sprint intermedi: Xinzheng km 52.2, Maoyang km 140
    Gpm: Yanouda (257 m-2a cat.) km 31.7. Shuiman (444 m-1a cat.) km 68.5, Hongxiangu (754 m-3a cat.) km 102.7, K202 (795 m-1a cat.) km 154.5

Sabato 4/11 - 8a tappa: Wuzhishan - Lingshui (197.4 km)
  • Partenza: Wuzhishan ore 2
    Arrivo: Lingshui ore 7.15 circa

    Sprint intermedi: Haiyu Road km 76.6, Yelin Town km 168.1
    Gpm: G224 (782 m-1a cat.) km 12. S215 (417 m-3a cat.) km 97.3, K15 (392 m-3a cat.) km 105, Taiping (474 m-2a cat.) km 126.5

Domenica 5/11 - 9a tappa: Lingshui - Wanning Xinglong (153.8 km)
  • Partenza: Lingshui ore 4.10
    Arrivo: Wanning Xinglong ore 7.45 circa

    Sprint intermedi: Nanling km 55.7, Wanning km 91
    Gpm: K230 (141 m-3a cat.) km 40.9. K227 (204 m-3a cat.) km 43.7, K8 (74 m-4a cat.) km 139.1

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile