I fratelli Mekseb e Mossana Debesay © Twitter
I fratelli Mekseb e Mossana Debesay © Twitter

Campionati africani, nelle cronometro la famiglia Debesay si prende tutto

Dopo le cronometro a squadre di ieri, oggi a Kigali, in Ruanda, si sono svolte le prove individuali contro il tempo dei Campionati africani su strada. La gara della categoria élite maschile ha visto, per la sesta volta nelle ultime otto annate, l’affermazione dell’Eritrea: a esultare è stato Mekseb Debesay che ha percorso i 40 km di gara con un tempo di 53’25”. Salgono sul podio assieme al ventiseienne del Team Dimension Data due talentuosi eritrei come Jean Bosco Nsengimana e Joseph Areruya, distanti rispettivamente 51″ e 54″. Più distanti i restanti 33 atleti, a cominciare dall’etiope Redwan Ebrahim, giunto a 2’15”.

La grande festa in casa Eritrea, e soprattutto nella famiglia Debesay, è proseguita anche tra le donne. La nuova campionessa continentale è Mossana Debesay, che altri non è che la sorella di Mekseb (e dell’altro ciclista Ferekalsi). La ventiquattrenne ha avuto la meglio sulle etiopiche Selam Amha e Tesfoam Gebru, lontane 13″ e 1’25”.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile