Lo sprint vincente di Edwin Ávila © Israel Cycling Academy
Lo sprint vincente di Edwin Ávila © Israel Cycling Academy

Tour de Taiwan, nella terza tappa s’impone Edwin Ávila

La prima vittoria stagionale della Israel Cycling Academy, formazione invitata al prossimo Giro d’Italia, è finalmente arrivata oggi nella terza tappa del Tour de Taiwan, una frazione di 156 chilometri con due gran premi della montagna tra cui uno di prima categoria poco dopo metà percorso. A festeggiare per il successo è stato il colombiano Edwin Ávila, 28enne che nel 2017 vinse due tappa in questa corsa chiudendo secondo in classifica generale.

A giocarsi la vittoria di tappa è stato un gruppo composto da 13 corridori che, dopo alcuni tentativi ed una lenta fase di studio, si è presentato compatto all’ultimo chilometro: allo sprint Edwin Ávila è stato nettamente superiore a tutti e ha vinto con ampio margine, il giapponese Yukiya Arashiro ha chiuso secondo con una rimonta un po’ tardiva mentre terzo è arrivato l’australiano Jonathan Clarke (Unitedhealthcare). Due gli italiani nel primo gruppo: Alex Turrin della Wilier-Selle Italia è arrivato ottavo, Filippo Zaccanti della Nippo-Vini Fantini è invece arrivato 13° dopo aver lavorato nel finale per il compagno Hideto Nakane che ha chiuso quarto.

Cambia ancora la classifica generale di questo Tour de Taiwan che adesso vede in testa Jonathan Clarke con appena 2″ di vantaggio su Yukiya Arashiro, il belga Jimmy Janssens è terzo a 11″ poi in quarta posizione troviamo Edwin Ávila a 29″; Turrin e Zaccanti hanno un ritardo rispettivamente di 39″ e 44″.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile