Mark Padun primo al traguardo della Hammer Climb Limburg
Mark Padun primo al traguardo della Hammer Climb Limburg

Hammer Climb Limburg, Colbrelli e Padun portano al successo la Bahrain-Merida

In Olanda nella provincia del Limburgo va in scena il secondo weekend del 2018 dedicato alle Hammer Series: nella prima delle tre prove in programma, quella caratterizzata dal percorso più impegnativo e denominata appunto Hammer Climb, la vittoria è andata alla Bahrain-Merida che ha schiantato la concorrenza grande a due grandi prestazioni di Sonny Colbrelli e Mark Padun. Il bresciano ha totalizzato molti punti negli sprint in salita dimostrando una grande condizione, ma meglio ancora ha fatto il giovane ucraino che nella seconda metà di gara si è tolto di ruota Pavel Sivakov che aveva attaccato con lui e ha percorso da solo in testa gli ultimi giri fino al traguardo.

In una giornata caratterizzata anche dal maltempo, la Bahrain-Merida ha totalizzato 1371 punti contro i 973 della Lotto Soudal, i 781 della Quick-Step Floors ed i 746 del Team Sky. Tra i corridori italiani, oltre a Colbrelli, in evidenza anche Diego Rosa (Sky) e Nicola Conci (Trek), chiude invece a 0 punti (assieme a EF Education First, UAE Team Emirates, Israel Cycling Academy e Aqua Blue Sport) la Nippo-Vini Fantini.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile