Valverde, Quintana e Landa con la nuova maglia © Movistar Team
Valverde, Quintana e Landa con la nuova maglia © Movistar Team

Ecco la corazzata Movistar per il Tour: ad aiutare i tre tenori anche Bennati

Ci si aspettava uno squadrone e così sarà. Dopo il campionato spagnolo di ieri, per altro non concluso con il successo, il Movistar Team ha ufficializzato gli otto nomi che prenderanno, a partire da sabato 7 luglio, al Tour de France 2018. Almeno sulla carta i navarri partono come principale minaccia per la solita Sky che vuole far man bassa della corsa.

Per cercare di impedire la quinta vittoria consecutiva di Froome, Eusebio Unzué ha scelto, come ampiamente previsto, di utilizzare tutti e tre i grossi calibri a disposizione: di divideranno il ruolo di capitano Mikel Landa, Nairo Quintana e Alejandro Valverde, con la prima settimana (e soprattutto la frazione col pavé di Roubaix) a poter risultare decisiva per determinare su chi puntare.

Gli altri cinque elementi sono così chiamati ad un lavoro totale. In salita due i gregari di sicura qualità, ossia il costaricano Andrey Amador e lo spagnolo Marc Soler, vincitore quest’anno della Paris-Nice. Per la pianura tre espertissimi corridori, fra i più affidabili dell’intero panorama internazionale: agli spagnoli Imanol Erviti e José Joaquiín Rojas si somma Daniele Bennati. Il trentasettenne aretino è pronto a partecipare all’ottava Grande Boucle della carriera, ventiquattresimo grande giro dal 2002 ad oggi.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile