Jens Keukeleire in maglia Lotto Soudal © Photonews
Jens Keukeleire in maglia Lotto Soudal © Photonews

Tour de France, ritiro anche per Jens Keukeleire: il belga ha problemi al ginocchio

Non è decisamente un’annata fortunata per Jens Keukeleire. Il belga, che aveva già dovuto saltare per problemi di salute gran parte delle classiche del pavé, è costretto ad abbandonare il Tour de France. Oggi pomeriggio il corridore della Lotto Soudal è stato sottoposto ad esami per verificare le sue condizioni dopo la caduta che lo ha coinvolto dopo 15 km dal via della Arras-Roubaix di domenica.

Il dottore della squadra Servaas Bingé spiega la situazione: «Jens ha una frattura nella parte alta del femore e una contusione alla coscia. Questo, assieme a un problema ai legamenti del ginocchio, rende impossibile gareggiare. Abbiamo fatto una puntura per drenare il sangue in eccesso, ma non è servito a migliorare la situazione. Nelle prossime due settimane utilizzerà un rinforzo per sostenere la parte e per un mese non potrà fare sforzi».

Il malcapitato corridore ha aggiunto: «Tutti temevano le pietre ma l’incidente che ha coinvolto me e Richie Porte è stato un altro. Michael Valgren ha patito un problema alla catena ed ha causato l’incidente. Il ginocchio mi faceva male ma solo dopo la fine della tappa si è gonfiato. Speravo che la situazione migliorasse nel giorno di riposo ma così non è stato. È troppo presto fare piani per il futuro ma l’auspicio è di poter correre prima di fine anno e approcciare al meglio la preparazione per il 2019».

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile