Nacer Bouhanni firma autografi ai tifosi © Mathilde L'Azou
Nacer Bouhanni firma autografi ai tifosi © Mathilde L'Azou

Presentata la Cofidis, Solutions Crédits per la Vuelta a España: c’è Bouhanni

La Cofidis, Solutions Crédits ha comunicato la composizione del proprio roster in vista dell’imminente Vuelta a España, che scatterà sabato con una cronometro individuale a Malaga. Per la formazione Professional si tratta di un appuntamento importante, dato che il main sponsor è uno dei principali patrocinatori della ronda spagnola.

È innegabile che gran parte delle attenzioni siano riposte su Nacer Bouhanni: lasciato a casa al Tour e in rapporti non idilliaci con la dirigenza, lo sprinter di Épinal ha l’occasione per dimostrare a tutti le sue doti in un campo partenti che, tra i velocisti, non presenta eccessivi rivali di altissimo livello. Per il ventottenne, in tre precedenti esibizioni nella corsa, due le vittorie, ottenute entrambe nel 2014.

Non ci sarà, però, nessuno dei gregari storici: un aiuto potrà venire dal belga Kenneth Vanbilsen mentre Loïc Chetout e Stéphane Rossetto sono più che altro attaccanti. Il giovane Mathias Le Turnier è un interessante elemento da seguire per il futuro mentre il resto della selezione è chiuso da atleti spagnoli: al fuggitivo seriale Luis Ángel Maté si accompagnano i fratelli Jesús e José Herrada che proveranno, per quanto possibile, a curare la classifica generale, non tralasciando comunque le opportunità di giornata.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile