Foto di gruppo per il Development Team Jumbo-Visma © Team Jumbo-Visma
Foto di gruppo per il Development Team Jumbo-Visma © Team Jumbo-Visma

Nasce il Development Team-Jumbo Visma con 13 talenti in rosa

Uno dei migliori vivai della storia del ciclismo degli anni 2000 è stato indiscutibilmente quello della Rabobank: Dumoulin, Kruijswijk, Mollema, Dennis, Kelderman, Gesink, Boom, Van Garderen, Teunissen, Oomen sono solo alcuni dei nomi che da qui hanno spiccato il volo verso il World Tour. Complice la smobilitazione del ciclismo del colosso bancario al termine del 2016, la squadra Continental ha cessato l’attività, lasciando così il sodalizio del massimo circuito privo di un team di sviluppo.

Dall’anno prossimo, però, non sarà più così: nasce infatti il Development Team Jumbo-Visma, squadra ovviamente legata come vivaio del Team Jumbo-Visma e che sarà di categoria Continental. Saranno tredici i corridori in rosa, molti dei quali sono tra i migliori juniores dell’attuale panorama: a guidarli in ammiraglia ci sarà il tedesco Robert Wagner, che così si ritira dall’attività dopo una difficile annata al Team Arkéa-Samsic.

Questi i nomi degli atleti: si tratta dei neerlandesi Rick Pluimers, Axel van der Tuuk, Lars Boven, Owen Geleijn, Olav Kooij, Hidde van Veenendaal, Mick van Dijke, Tim van Dijke e Gijs Leemreize, dell’irlandese Archie Ryan, del neozelandese Finn Fisher-Black e dei tedeschi Michel Hessmann e Maurice Ballerstedt.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile