Kristoffer Skjerping esulta alla Gylne Gutuer © Jan Brychta
Kristoffer Skjerping esulta alla Gylne Gutuer © Jan Brychta

Gylne Gutuer, nello sprint a due esulta Kristoffer Skjerping

L’Uno-X Development Weekend è terminato oggi con la terza prova in programma, il Gylne Gutuer, gara di 172.2 km, disputata su un tracciato decisamente ondulato attorno alla cittadina di Stange. Un anno fa a vincere fu una delle sorprese più piacevoli del World Tour, ovvero sia Jasper Philipsen.

La prova norvegese è stata dura come nelle attese: a circa 2 km dalla fine si sono avvantaggiati dal gruppo già frantumato Jacob Hindsgaul (Team ColoQuick) e Kristoffer Skjerping (Uno-X Norwegian Development Team), che si sono giocati il successo in volata. A prevalere è stato il norvegese Skjerping, che regala così ai padroni di casa e organizzatori dell’evento una soddisfazione non indifferente.

Secondo, come detto, il danese Hindsgaul mentre alle loro spalle a 6″ dieci elementi si sono giocati gli altri piazzamenti, con il belga  Jordi Meeus (SEG Racing Academy) a completare il podio. Seguono in top 10 Rasmus Guldhammer (Team Waoo), Niklas Larsen (Team ColoQuick), Florian Vermeersch (Lotto Soudal Under 23), Olav Hjemsæter (Team Coop), Fredrik Dversnes (Sandnes SK), Erik Resell (Uno-X Norwegian Development) e Mathias Norsgaard (Riwal Readynez).

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio




Versione stampabile