Stanislaw Aniolkowski vince ancora in Romania © Turul Romaniei - Zsolt Halmágy
Stanislaw Aniolkowski vince ancora in Romania © Turul Romaniei - Zsolt Halmágy

Turul Romaniei, la chiusura ad Aniolkowski, terzo Bobbo. La generale a Molenaar

La quinta e ultima frazione del Turul Romaniei si è disputata in circuito sulla distanza di 111.5 km tra le strade della capitale Bucarest. Si è assistito ad una volata a ranghi compatti, dopo che un tentativo comprendente Luca Fioretti (Team Novak), Gabriele Petrelli (Cycling Team Friuli), Michael Kurkle (Elkov-Author) e Adam Stachowiak (Voster ATS) è stato annullato a 1 km dalla conclusione.

Ad imporsi allo sprint è stato Stanislaw Aniolkowski, che era riuscito ad esultare già nella seconda tappa. Il polacco del CCC Development Team ha preceduto l’idolo di casa Eduard Michael Grosu, che ha impedito così alla Romania di conquistare almeno una frazione. Buon terzo posto per il veneto Riccardo Bobbo, qui in gara come stagista con il Team Novak.

Seguono nell’ordine d’arrivo Aleksandr Smirnov (Lokosphinx), Patryk Stosz (CCC Development Team), Dominik Neuman (Elkov-Author), Jonathan Milan (Cycling Team Friuli), Henning Bommel (LKT Team Brandenburg), Richard Banusch (LKT Team Brandenburg) e Gergely Orosz (Pannon Cycling Team).

Non ci sono variazioni in classifica generale per cui a conquistare la vittoria finale è il neerlandese Alex Molenaar (Monkey Town-A Block) che sale sul podio in compagnia di Savva Novikov (Lokosphinx) e Karel Hnik (Elkov-Author), con Serghei Tvetcov (Romania), detentore del titolo, giunto quarto. Termina al nono posto il trentino Davide Bais (Cycling Team Friuli).

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini




Versione stampabile