Youcef Reguigui tra Clint Hendricks e Mohammad Ganjkhanlou sul podio della seconda tappa del Tour of Iran © TourOfIran.ir
Youcef Reguigui tra Clint Hendricks e Mohammad Ganjkhanlou sul podio della seconda tappa del Tour of Iran © TourOfIran.ir

Youcef Reguigui vince la seconda tappa del Tour of Iran e vola in testa alla classifica

Una volata ha assegnato la vittoria nella seconda tappa del Tour of Iran 2019, la Jolfa-Khoy di 180 km: a imporsi, su un gruppo fiaccato dal gran caldo (e soprattutto dall’umidità), è stato Youcef Reguigui del Terengganu Cycling Team, davanti a Clint Hendricks (ProTouch) e a Mohammad Ganjkhanlou (Foolad Mobarakeh Sepahan); giù dal podio di giornata Aleksandr Smirnov (Lokosphinx) e Stanislau Bazhkou (Minsk Cycling Club). Grazie ai 10″ di abbuono per il successo, Reguigui scavalca Smirnov ed è il nuovo leader della corsa, con 5″ su Ganjkhanlou e 6″ sullo stesso Smirnov e su Hendricks. Domani la terza tappa porterà il gruppo da Urmia a Tabriz, 163 km con arrivo in salita che promette di delineare in maniera marcata la classifica. L’algerino del Terengganu, che in carriera ha conquistato anche un Tour de Langkawi, avrà comunque la possibilità di difendersi.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile