Raúl Alarcón dopo la vittoria alla Volta a Portugal © W52-FC Porto
Raúl Alarcón dopo la vittoria alla Volta a Portugal © W52-FC Porto

Antidoping, l’UCI sospende in via provvisoria lo spagnolo Raúl Alarcón

L’Unione Ciclistica Internazionale ha annunciato oggi di aver sospeso in via provvisoria lo spagnolo Raúl Alarcón per possibili violazioni del regolamento antidoping. Il 33enne della W52-FC Porto, due volte vincitore della Volta a Portugal, è reduce da una stagione sfortunata in cui un infortunio lo ha privato della possibilità di lottare per la tripletta nella massima corsa a tappe portoghese: l’UCI ha classificato la sospensione come Uso di Metodo Proibito/Uso di Sostanze Proibite senza scendere in ulteriori dettagli, ma ricordiamo che lo scorso mese di maggio il quotidiano portoghese Record aveva pubblicato la notizia, poi da più parti smentita, che Alarcón fosse sotto indagine per valori anomali nel passaporto biologico.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile