Chloe Hosking vince il Tour of Guangxi 2019 © Alé Cycling
Chloe Hosking vince il Tour of Guangxi 2019 © Alé Cycling

Chloe Hosking saluta la Alé Cipollini vincendo il Tour of Guangxi

L’australiana Chloe Hosking ha regalato uno splendido successo alla Alé Cipollini nella sua ultima gara con la maglia del team veronese: la 29enne velocista di Bendigo ha infatti chiuso la sua avventura di tre anni in Italia aggiudicandosi la terza edizione del Tour of Guangxi, prova conclusiva del Women’s World Tour. Per Hosking si è trattato del quinto successo nel 2019.

La corsa è stata caratterizzata inizialmente da una fuga solitaria della cinese Yixian Pu che ha sfiorato i cinque minuti di vantaggio. Sulle due salite del giorno è stata la CCC-Liv ad alzare sensibilmente il ritmo facendo selezione e andando ad annullare la fuga: al termine della seconda ascesa il gruppo di testa era composto da sole 25 atlete, con diverse velocisti – compresa Chloe Hosking – ad inseguire poco più indietro.

Negli ultimi chilometri in pianura i primi due gruppi si sono ricompattato e sulla corsa è arrivata la pioggia che ha reso molto scivolose le strade. La volata ha visto Chloe Hosking imporsi abbastanza nettamente davanti alla canadese Alison Jackson ed a Marianne Vos, quarto posto dopo una sbandata all’ultima curva per la vincitrice dell’anno scorso Arlenis Sierra. Per quanto riguarda le italiane in gara, quinto posto per Chiara Consonni e ottavo per Ilaria Sanguineti, entrambe della Valcar. Grazie al terzo posto in questo Tour of Guangxi, Marianne Vos si è aggiudicata la classifica individuale dell’UCI Women’s World Tour.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile