La maglia 2020 della General Store
La maglia 2020 della General Store

Maehara e Zahiri completano la rosa della General Store, che presenta la maglia 2020

In vista della prossima stagione, la prima tra le Continental, la General Store-Essegibi-F.lli Curia scalda i motori: la formazione veronese ha presentato la nuova tenuta di gara, che non cambia sostanzialmente da quella già vista. La livrea giallo-nero-verde è dunque confermata.

La squadra ha inoltre completato l’organico con l’arrivo di due ultime elementi, portando così a 16 il numero di atleti. Torna in Italia, dopo un anno trascorso tra i dilettanti in Francia, Abderrahim Zahiri: il ventitreenne scalatore marocchino ha come principale risultato l’affermazione nella prima tappa del Toscana Terra di Ciclismo Eroica 2018. Arriva invece dal Giappone l’altro volto nuovo, quello di Naoyuki Maehara: questo diciannovenne si è messo in luce nel calendario nazionale, soprattutto nelle prove ondulate.

Queste le parole sulla rosa del direttore sportivo Giorgio Furlan: «Dato che nel 2020 affronteremo anche gare tra i professionisti, abbiamo inserito nella nostra rosa atleti con esperienza, seppur ancora molto giovani, e siamo soddisfatti del risultato: un bel mix di differenti età e caratteristiche tecniche che, ci auguriamo, possa permetterci di ben figurare nella massima categoria. Tra pochissimo saluteremo questa annata e ci tufferemo in una nuova dimensione sportiva dove, oltre alle prove che ben conosciamo, ci troveremo ad affrontare sfide per noi inedite e, per questo, ancora più entusiasmanti; il 2019 ci ha regalato moltissime emozioni e siamo certi che, con la determinazione di sempre, riusciremo anche nel nuovo anno a toglierci delle belle soddisfazioni».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile