Jolanda Neff in azione © Trek
Jolanda Neff in azione © Trek

Almeno tre mesi senza gare per Jolanda Neff dopo il brutto incidente in allenamento

Dopo la spaventosa caduta avvenuta lo scorso 22 dicembre mentre si allenava negli Stati Uniti con la sua MTB, la campionessa svizzera Jolanda Neff non rientrerà alle corse prima di tre mesi e quindi fino a tutto il mese di marzo sarà costretta ai box, perdendosi così il Campionato del Mondo di Ciclocross che si disputerà proprio in Svizzera. Nel suo incidente Neff ha perso l’uso della milza ed i dottore le hanno imposto di non far salire troppo la pressione sanguigna per circa tre mesi per non rischiare una pericolosa emorragia interna. L’obiettivo di Jolanda Neff per il 2020 restano comunque i Giochi Olimpici di Tokyo in MTB e la prossima settimana tornerà a casa in Svizzera dove incontrerà il dottore della squadra olimpica rossocrociata per stilare una tabella di recupero.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile