Richard Carapaz bacia il Trofeo Senza Fine a Verona © LaPresse - Marco Alpozzi
Richard Carapaz bacia il Trofeo Senza Fine a Verona © LaPresse - Marco Alpozzi

CiclowebQuiz #60 – La geografia delle maglie rosa

Ganna, Galetti, Oriani, Calzolari, Girardengo, Belloni, Brunero, Enrici, Binda, Marchisio, Camusso, Pesenti, Guerra, Bergamaschi, Bartali, Valetti, Coppi, Magni, Koblet, Clerici, Gaul, Nencini, Baldini, Anquetil, Pambianco, Balmamion, Adorni, Motta, Gimondi, Merckx, Pettersson, Bertoglio, Pollentier, De Muynck, Saronni, Hinault, Battaglin, Moser, Visentini, Roche, Hampsten, Fignon, Bugno, Chioccioli, Indurain, Berzin, Rominger, Tonkov, Gotti, Pantani, Garzelli, Simoni, Savoldelli, Cunego, Basso, Di Luca, Contador, Menchov, Scarponi, Hesjedal, Nibali, Quintana, Dumoulin, Froome, Carapaz.

Questi sono i nomi dei sessantacinque ciclisti capaci di conquistare almeno una volta il Giro d’Italia. In questo appuntamento di CiclowebQuiz vi chiediamo di ordinare, dal più settentrionale al più meridionale, tutti i vincitori finali della Corsa Rosa. Dalle Alpi alle Piramidi, dal Manzanarre al Reno e ancora più a nord, est, sud, ovest, tale è la variazione geografica di quanti sono nell’albo d’oro della più prestigiosa corsa a tappe del Belpaese.

Nella colonna di sinistra è presente la latitudine del luogo di nascita di ciascuno dei vincitori, ordinati da colui che è nato più vicino al Polo Nord per concludere con colui che è nato più vicino al Polo Sud. Data la complessità di questo quiz che abbina conoscenze ciclistiche e geografiche, considerando che dovete rispondere correttamente a ciascuna casella corrispondente (quindi non basta digitare “Nibali” a caso per vedersi la risposta giusta, ma bisogna individuare la casella corretta), abbiamo pensato di aggiungere nella colonna di sinistra la nazionalità sportiva dei vincitori e, soprattutto, l’elenco completo di chi ha svettato.


Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile