Philippe Gilbert © PhotoNews
Philippe Gilbert © PhotoNews

Classiche e Tour de France nel programma agonistico di Philippe Gilbert

Sarà la Strade Bianche la prima gara di Philippe Gilbert dopo il lockdown: il belga della Lotto Soudal, che tra una settimana compirà 38 anni, ha annunciato oggi il proprio programma per la ripartenza che lo vedrà concentrarsi soprattutto sulle classiche. Dopo il test sugli sterrati senesi in data 1° agosto, Gilbert resterà in Italia per la Milano-Torino e la Milano-Sanremo, grande obiettivo dell’8 agosto che gli consentirebbe di completare la cinquina di classiche monumento.

In seguito Philippe Gilbert tornerà a casa in Belgio per il Tour de Wallonie in cui cercherà di affinare la condizione in vista del Tour de France. Nel mese di ottobre il focus sarà nuovamente sulle classiche e nell’ordine disputerà Liegi-Bastogne-Liegi, Freccia del Brabante, Amstel Gold Race, Giro delle Fiandre e Parigi-Roubaix. Ricordiamo che nelle primissime gare del 2020 Gilbert aveva ottenuto un ottavo posto all’Omloop het Nieuwsblad e un 14° posto finale alla Parigi-Nizza.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile