Uno scorcio della tappa conclusiva del Tour de France 2018 © Getty Images
Uno scorcio della tappa conclusiva del Tour de France 2018 © Getty Images

CiclowebQuiz #127 – I finali del Tour sugli Champs Élysées

Nell’autunno 1974 il direttore del Tour de France Félix Lévitan e il giornalista Yves Mourousi contattarono il neopresidente della Repubblica Valéry Giscard d’Estaing per sottoporgli una proposta al tempo rivoluzionaria: quella di far terminare la corsa sugli Champs Élysées. Ottenuto il via libera, questo appuntamento è entrato a far parte delle consuetudini del ciclismo, ripetendosi ininterrottamente dall’anno seguente.

Poche ma significative le località che hanno accolto l’epilogo della Grande Boucle: risalgono al 1903 e al 1904 gli unici arrivi fuori dal territorio comunale nel sobborgo di Avray. Dal 1905 al 1967 il proscenio è stato preso dal velodromo del Parco dei Principi, cui ha fatto seguito dal 1968 al 1974 il velodromo de la Cipale. Da allora, come detto, tutte le frazioni conclusive hanno avuto come punto focale il viale più famoso della capitale, con l’Arc de Triomphe a stagliarsi all’orizzonte.

In questo ultimo appuntamento di CiclowebQuiz dedicato al Tour de France vi chiediamo di individuare i nomi dei 45 vincitori delle tappe conclusive, tutte disputate in linea tranne una, la arcinota cronometro del 1989 che rimane a tutt’oggi uno dei momenti più sorprendenti della storia del ciclismo. Sono i velocisti a fare la parte del leone, con solo quattro fuggitivi riusciti ad evadere e ad esultare sul traguardo più prestigioso.


Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile