Adrian Kurek sorridente dopo la vittoria nel prologo © Tour of Szeklerland
Adrian Kurek sorridente dopo la vittoria nel prologo © Tour of Szeklerland

Il Tour of Szeklerland parte con la vittoria di Adrian Kurek nel prologo

Una prologo a cronometro di 5.5 chilometri ha aperto oggi pomeriggio il Tour of Szeklerland, breve corsa a tappe romena che si concluderà sabato. La prova contro il tempo si è svolta a Sfântu Gheorghe su un percorso pianeggiante ma abbastanza tecnico e ricco di curve che hanno abbassato la velocità media dei corridori: a spuntarla è stato il 32enne polacco Adrian Kurek, portacolori della formazione Mazowsze Serce Polski.

Kurek ha fermato il cronometro a 6’45”, rifilando distacchi anche abbastanza importanti nonostante la brevità della prova: il romeno Serghei Tvetcov ha chiuso secondo staccato di 8″, poi a seguire terzo posto a 11″ per il polacco Stanislaw Aniolkowski, quindi altri due romeni in quarta e quinta posizione, Daniel Crista a 13″ ed Eduardo Grosu a 14″. In gara al Tour of Skeklerland ci sono anche 10 corridori italiani: il migliore è stato Gabriele Porta (Delio Gallina Colosio), 17° a 22″.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile