A Luca Coati scappa un sorriso sotto la mascherina © Rodella
A Luca Coati scappa un sorriso sotto la mascherina © Rodella

Luca Coati sorprende la concorrenza alla Coppa del Mobilio

Si è svolta ieri a Ponsacco la 68esima edizione della Coppa del Mobilio, singolare competizione di fine stagione toscana che prevede una prova in linea in mattinata, e una cronometro tra i migliori 15 nel pomeriggio.
Nella prova su strada, la vittoria in volata è andata a Michele Gazzoli, fresco di successo al Gp Ezio del Rosso domenica: non aveva mai vinto tra gli under 23, in soli due giorni il velocista della Colpack è già andato a quota 2, battendo Christian Rocchetta (General Store) e Federico Burchio (Work Service Dynatek Vega) praticamente al fotofinish.
A cronometro, e quindi nel challenge, si è invece imposto Luca Coati (Casillo – Petroli Firenze Hopplà): il passista veneto ha beffato contro ogni pronostico Antonio Tiberi (Colpack), che ha terminato a 23″ da Coati. Il terzo posto va a Riccardo Bobbo (Ntt Continental) a 42″.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile