Aleksandr Vlasov © Astana-Premier Tech
Aleksandr Vlasov © Astana-Premier Tech

Astana, sarà il russo Vlasov il capitano al Giro d’Italia; Fuglsang punta a Tokyo

L’Astana-Premier Tech ha svelato oggi quelli che saranno, in linea di massima, i programmi dei suoi corridori più rappresentativi. Per quanto riguarda il Giro d’Italia il capitano sarà il 24enne russo Aleksandr Vlasov che debutterà al Tour La Provence per poi disputare Volta ao Algarve, Parigi-Nizza e Tour of the Alps, con un mezzo un ritiro in altura. Protagonista di un buon 2020 con un totale di tre vittorie (tra cui il Giro dell’Emilia), Vlasov si era schierato al via del Giro salvo doversi poi ritirare già nel corso della seconda tappa per problemi di salute.

Dopo il 6° posto al Giro d’Italia 2020, invece, il danese Jakob Fuglsang non sarà al via della corsa rosa ma disputerà il Tour de France, senza però l’assillo della classifica generale: gli obiettivi principali della sua stagioni saranno infatti le classiche primaverili e poi la medaglia d’oro ai Giochi Olimpici di Tokyo; per Fuglsang, che debutterà alla Ruta del Sol e dovrebbe disputare poi Strade Bianche e Tirreno, si prospetta anche la partecipazione al Giro delle Fiandre. Il basco Ion Izagirre invece punterà forte sulla corsa di casa, la Itzulia Basque Country già vinta nel 2019, mentre gli obiettivi del kazako Alexey Lutsenko saranno le classiche, il Tour de France ed i Giochi Olimpici.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile