Grzegorz Stepniak sul podio alla Szlakiem Hubala © Facebook
Grzegorz Stepniak sul podio alla Szlakiem Hubala © Facebook

Majora Hubala, volata vincente per Stepniak. Nei 10 Bonifazio e Mosca

Con la Poswietne-Opoczno di 180.6 km si è aperta l’edizione 2019 dello Szlakiem Walk Majora Hubala, corsa a tappe placca di quattro tappe da disputare in tre giorni. Di fatto un biliardo il tracciato odierno e, come da previsioni, l’esito della frazione è stato deciso da una volata massiccia.

A spuntarla è stato Grzegorz Stepniak, esperto polacco del Wibatech Merx. Battuti i connazionali Sylwester Janiszewski (Voster ATS), Maciej Paterski (Wibatech Merx), Adrian Banaszek (Voster ATS) e Kamil Zielinski (Team Hurom), il russo Roman Maikin (Minsk Cycling Club), il britannico Stephen Bradbury (SwiftCarbon Pro Cycling), il tedesco Robert Kessler (Team Lotto-Kern Haus) e gli italiani Leonardo Bonifazio (Sangemini-Trevigiani) e Jacopo Mosca (D’Amico-UM Tools). Domani doppio appuntamento: al mattino una crono pianeggiante, al pomeriggio una frazione in linea.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile