I corridori della AG2R La Mondiale in allenamento © Vincent Curutchet
I corridori della AG2R La Mondiale in allenamento © Vincent Curutchet

AG2R Citroën, accordo quinquennale e budget superiore ai 20 milioni

Dopo che un mese fa l’annuncio dell’arrivo del secondo sponsor aveva lasciato intendere la volontà di rafforzarsi in maniera importante, eventualità poi confermata in sede di mercato, oggi a Nizza è stata l’occasione per lanciare in grande stile il nuovo progetto AG2R Citroën che vedrà la luce a partire dalla prossima stagione.

Entrambi gli sponsor hanno reso noto di essersi legati per cinque stagioni, quindi fino al termine del 2025. L’entità dei patrocini è di tutto rispetto: la dirigenza avrà a disposizione un budget annuale di 23 milioni, potendo così attrarre nomi più importanti sul mercato nonché sviluppare al meglio i mezzi utilizzati dagli atleti. Per quanto riguarda l’orientamento dell’organico sono stati individuati Oliver Naesen, Benoît Cosnefroy, Greg Van Avermaet e Bob Jungels come i quattro che rappresenteranno lo zoccolo duro nel 2021 di una squadra che punterà, come dichiarato, soprattutto sulle classiche.

Il general manager della formazione Vincent Lavenu commenta: «Siamo fieri di scrivere un nuovo capitolo della storia del nostro team. Abbiamo lavorato con il main sponsor AG2R La Mondiale per trovare un altro patrocinatore d’eccellenza; Citroën si è rivelata ideale per fare un salto di qualità».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile