George Bennett crede in un piazzamento tra i primi 5 al Giro d'Italia © Team Jumbo Visma
George Bennett crede in un piazzamento tra i primi 5 al Giro d'Italia © Team Jumbo Visma

Bennett ci crede: “La startlist del Giro d’Italia è pazzesca, ma posso finire tra i primi cinque”

Non si vede dalla Volta a Catalunya, dalla quale si era ritirato, e non è che prima avesse corso molto. Però George Bennett è carico: crede in un piazzamento tra i primi cinque al Giro d’Italia. Il campione nazionale neozelandese alla Corsa rosa sarà il capitano della Jumbo Visma: cercherà di migliorare l’ottavo posto del 2018.

Per farlo sta affinando la preparazione per una gara che, secondo Bennet, ha una “startlist pazzesca”. Il 31enne ha rilasciato delle dichiarazioni a Cyclingnews. “Voglio vedere fino a dove posso arrivare in classifica generale ed è tutto quello a cui sto pensando in questo momento – ha detto – È difficile dire dove: ho guardato la startlist e ogni settimana si è aggiunto un potenziale corridore da gara a tappe. È una startlist pazzesca e, ovviamente, ci sono alcuni candidati eccezionali come Simon Yates, Egan Bernal e forse Mikel Landa, ma poi hai questo gruppo di dieci o quindici corridori o più che potrebbero finire quarti, e probabilmente ci metterei anche il mio nome”.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile