Ackermann al terzo successo in Settimana © Bettini
Ackermann al terzo successo in Settimana © Bettini

La Settimana Ciclistica Italiana è tutta nel segno di Ackermann e Ulissi

Cinque tappe, due soli vincitori: la Settimana Ciclistica Italiana è stata avara di soddisfazioni per molti, fino all’ultima frazione. Se nella quarta tappa Diego Ulissi aveva affermato il suo dominio sulla corsa, vincendo nella ristretta volata dei migliori in doppietta col compagno Alexandr Riabushenko e sul secondo in classifica Sep Vanmarcke (Israel Start-Up Nation), nella frazione cagliaritana conclusiva, più facile ma nemmeno troppo (doppia scalata del Valico di Punta Coremò e 40 corridori a giocarsi lo sprint finale) il più temuto dei velocisti Pascal Ackermann (Bora-Hansgrohe) ha tenuto, battendo poi per distacco in volata Jonathan Restrepo (Androni Giocattoli – Sidermec) e ancora Sep Vanmarcke.

Si tratta del quinto successo in 14 giorni per il velocista tedesco: una bella iniezione di fiducia, dopo la deludente prima parte di stagione. Sul podio con Ulissi, alla settimana corsa a tappe vinta in carriera, sale per l’appunto Vanmarcke con 8″ di ritardo ed il neoprofessionista Giovanni Aleotti (Bora-Hansgrohe), staccato di 16″.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile