Lotte Kopecky, reduce dalla vittoria al UAE Tour, rinnova fino al 2028 ©Team SDWorx-Protime
Donne Élite

Niente AG Insurance: Lotte Kopecky rinnova fino al 2028 con la SD Worx-Protime

Prolungamento pluriennale per la campionessa del mondo, che rimane legata alla corazzata neerlandese. Lefevere ci aveva provato per il prossimo anno

21.02.2024 14:45

Un indizio molto significativo era arrivato dalle parole di Patrick Lefevere durante la presentazione della AG Insurance-Soudal, ma ora è arrivata la conferma ufficiale. La SD Worx-Protime ha annunciato il prolungamento pluriennale del contratto di Lotte Kopecky, che rinnova fino al 2028

La belga ha scelto di legarsi a lungo termine alla squadra più forte del Women's World Tour, con cui nelle ultime due stagioni ha fatto il definitivo salto in avanti, fino a diventare la campionessa del mondo su strada, plurivincitrice di grandi classiche e ora anche una delle più forti nelle corse a tappe, come ha dimostrato recentemente vincendo il UAE Tour.

L'interesse della AG-Insurance 

La scadenza iniziale del contratto di Kopecky era previsto per il 2024, e già lo scorso anno erano iniziate a circolare voci su un suo possibile passaggio alla AG Insurance per il 2025. Dal suo ingresso nel ciclismo femminile a fine 2022, con passaggio della squadra nel WWT da questa stagione, Lefevere sembrava molto intenzionato a fare di tutto per ingaggiare la grande star del ciclismo femminile belga, al pari di Remco Evenepoel o diversi campioni del passato per la Quick-Step al maschile. Alla fine non è stato possibile, anche per la differenza di budget a disposizione rispetto alla SD Worx. “Non credo che Lotte sia arrivata alla fine del suo contratto, aveva ammesso il capo del Wolfpack, lasciando intendere che un tentativo era stato fatto. 

Kopecky ha invece scelto la linea della continuità, preferendo un ambiente più competitivo rispetto a una leadership indiscutibile in un progetto in crescita. “Sono felice di rimanere alla SD Worx-Protime fino al 2028. Mi trovo molto bene in squadra e soprattutto sento che posso essere me stessa in questo ambiente. La SD Worx è la migliore squadra in termini di risultati, e i rapporti sono molto umani. Non siamo viste come robot, ci si aspetta che performiamo, ma non a tutti i costi. La comunicazione interna al team è molto chiara, sia per le cose positive che per quelle positive, e lo apprezzo molto. Ho vissuto tanti grandi momenti con le compagne e lo staff negli ultimi due anni, per cui è stata una scelta logica rinnovare il contratto fino al 2028.”

In scadenza anche Vollering e Reusser

“Siamo contenti di aver rinnovato il contratto di Kopecky fino al 2028. Specialmente in Belgio, Kopecky ha messo sulla mappa il ciclismo femminile. È arrivata nel 2022 come un grande talento e da allora è diventata una super campionessa e una delle grandi star del ciclismo femminile",  dichiara il Team Manager di SD Worx Erwin Janssen. Nei primi due anni di Kopecky in squadra spiccano i successi alla Ronde van Vlaanderen due volte, le Strade Bianche, la classifica a punti e una tappa al Tour de France Femmes, quattro titoli mondiali su pista e ovviamente il mondiale su strada di Glasgow. "Vogliamo continuare a lavorare con lei nei prossimi anni e mantenerla al top. Soprattutto con i nostri sponsor belgi SD Worx e Protime, è fantastico per noi avere in squadra una grande stella belga.”

L'annuncio del rinnovo di Kopecky fino al 2028 ©Team SD-Worx Protime
L'annuncio del rinnovo di Kopecky fino al 2028 ©Team SD-Worx Protime

Kopecky non era l'unico pezzo pregiato in scadenza di contratto per la corazzata neerlandese, che ha sotto contratto Lorena Wiebes fino al 2025, ma deve ancora trattare con Demi Vollering, Marlen Reusser e la maggior parte delle atlete attualmente a roster. 

Qualche settimana fa era rimbalzata una voce riguardo una possibile offerta di un milione di euro a stagione da parte del UAE Team ADQ per la vincitrice dell'ultimo Tour de France, inizialmente respinta. Il rinnovo di contratto della fuoriclasse neerlandese sembrava molto probabile, ma al contempo sembrava molto improbabile poter trattenere sia lei che Kopecky, visto il cospicuo aumento di stipendio che entrambe avrebbero richiesto dopo aver dominato l'ultima stagione. A questo punto ogni ipotesi resta sul tavolo, in attesa di nuove conferme in un senso o nell'altro, ma certamente il rinnovo di Kopecky è solo la prima tessera del domino a cadere.

Tirreno-Adriatico 2024 - Analisi del percorso
Merlier è una furia: altra volata imperiosa all'UAE Tour