Joni Brandão fa sua l'ultima tappa e la classifica del GP Beiras © Facebook
Joni Brandão fa sua l'ultima tappa e la classifica del GP Beiras © Facebook

La prima edizione del GP Beiras è di Joni Brandão: buon sesto posto per Luca Wackermann

La tanto attesa ultima tappa della prima edizione del Grande Prémio Internacional Beiras e Serra da Estrela ha visto la vittoria di un corridore di casa: ad imporsi nella Guarda-Penhas da Saúde di 194 km è stato Joni Brandão. Il corridore della Efapel ha distanziato di 37″ lo spagnolo Sergio Pardilla (Caja Rural-Seguros RGA), gli altri portoghesi Edgar Pinto (Nazionale portoghese) e Antonio Carvalho (W52-Porto), arrivati rispettivamente a 1’29” e 2’19”, e il colombiano Heiner Parra (Boyacá Raza de Campeones) che paga 2’33” di ritardo. Buon sesto posto a 2’53” per Luca Wackermann (Al Nasr-Dubai) mentre ottavo a 3’07” è un altro azzurro, il lucano Danilo Celano (Amore & Vita-Selle SMP); completano la top 10 i portoghesi Manuel Amaro Antunes (LA Aluminos-Antarte) settimo a 3’02”, Henrique Casimiro (Efapel) a 3’10” e João Benta (Louletano-Hospital de Loulé) a 3’34”.

La corsa a tappe si chiude con un risultato pressoché identico a quello emerso dalla frazione odierna: vittoria a Brandão con 43″ di vantaggio su Pardilla e 1’37” su Pinto. A seguire si sono piazzati Carvalho, Parra, buon sesto Wackermann, Amaro Antunes, Casimiro, Benta e l’altro portoghese Federico Figueiredo (Rádio Popular Boavista).

Archivio

La vignetta di Pellegrini