Marco Benfatto stringe la coppetta per il vincitore di tappa © Androni Giocattoli-Sidermec
Marco Benfatto stringe la coppetta per il vincitore di tappa © Androni Giocattoli-Sidermec

L’Androni Giocattoli-Sidermec si ripete: al Tour of Bihor vittoria per Marco Benfatto. Nei 10 anche Viola, Genovese, De Marchi e Mucelli

La seconda tappa in linea del Tour of Bihor Bellotto ha visto ancora il successo dell’Androni Giocattoli-Sidermec: la formazione di Gianni Savio ha vinto la Oradea-Oradea di 186 km con Marco Benfatto, che allo sprint ha superato l’ucraino Andriy Kulyk (Kolss BDC) e Michele Viola (Meridiana Kamen Team). Seguono nella top 10 il turco Ahmet Örken (Torku Sekerspor), l’azzurro Nicola Genovese (D’Amico Bottecchia), lo sloveno Robert Jenko (Radenska Ljubljana), gli azzurri Mattia De Marchi (Cyclingteam Friuli) e Davide Mucelli (Meridiana Kamen Team), l’ucraino Yegor Dementyev (Kolss BDC) e l’ungherese Daniel Moricz (Szuper Beton).

In classifica generale continua la leadership di Egan Bernal: il talentino colombiano dell’Androni Giocattoli-Sidermec vanta 8″ sul connazionale e compagno di squadra Rodolfo Torres, 46″ su Matteo Fabbro (Cyclingteam Friuli) e 1’07” su Daniele Ratto (Androni Giocattoli-Sidermec). Domani frazione conclusiva sempre a Oradea sulla distanza di 181 km che dovrebbe ancora essere riservata alle ruote veloci.

Archivio

La vignetta di Pellegrini