Bjorg Lambrecht taglia il traguardo da vincitore © Belgian Cycling Federation
Bjorg Lambrecht taglia il traguardo da vincitore © Belgian Cycling Federation

Course de la Paix, ultima tappa a Lambrecht, terzo Carboni. La generale a Gaudu, Ravasi chiude quinto

L’ultima frazione della Course de la Paix, disputata a Jesenik sulla distanza di 160 km, ha visto il successo del belga Bjorg Lambrecht capace di anticipare di 3″ i rivali sull’arrivo in leggera salita. Al secondo posto è giunto il norvegese Markus Hoelgaard, subito davanti a Giovanni Carboni. A seguire, sempre con il medesimo distacco, hanno terminato il francese David Gaudu, i britannico Tao Geoghegan Hart e James Knox, gli altri due azzurri Edward Ravasi e Vincenzo Albanese, lo svizzero Kilian Frankiny e il russo Nicolay Cherkasov.

La classifica generale della corsa ceca dedicata agli under 23 vede l’affermazione di Gaudu, vincitore della tappa di ieri: il francese precede di 11″ Geoghegan Hart e di 14″ Frankiny. Grazie all’abbuono odierno Lambrecht chiude al quarto posto a 16″ giusto davanti a Ravasi, quinto a 18″; completano la top 10 Knox a 24″, Carboni settimo a 25″, il belga Steff Cras a 35″, Cherkasov a 38″ e Hoelgaard a 47″.

Archivio

La vignetta di Pellegrini