Martijn Budding © Rabobank Development
Martijn Budding © Rabobank Development

Martijn Budding vince la frazione d’apertura della Ronde de l’Oise

Vittoria olandese nella frazione d’apertura della Ronde de l’Oise, 136 km tra Plailly e Ribécourt-Dreslincourt: ad imporsi è stato il ventenne Martijn Budding che ha battuto allo sprint i compagni di fuga in un finale molto incerto con il plotone che quasi si era rifatto sotto. La tappa, disputata su un percorso molto ondulato, è stata animata da numerosi tentativi di attacco ed a circa 40 chilometri sono riusciti ad avvantaggiarsi 15 uomini, da cui poi sono usciti i corridori che si sono giocati la vittoria nel finale: lo sprint ha premiato Budding, olandese della Rabobank Development, davanti al norvegese Fridtjof Røinås (Team Sparebanken Sør) e allo svizzero Fabian Lienhard (BMC Development Team) mentre l’italiano Marco Tizza della D’Amico-Bottecchia si è messo in evidenza chiudendo al settimo posto.

Archivio

La vignetta di Pellegrini