Hayley Simmonds di nuovo campionessa brittannica a crono © BBC
Hayley Simmonds di nuovo campionessa brittannica a crono © BBC

Hayley Simmonds si riconferma campionessa britannica a cronometro

La 27enne britannica Hayley Simmonds, portacolori della Unitedhealthcare, si è riconfermata oggi campionessa nazionale della prova contro il tempo: Simmonds ha chiuso i 34.8 chilometri del percorso in 47’33” battendo di 33″ Claire Rose e di 39″ Sarah Storey. Grande delusione per Emma Pooley che è rimasta addirittura fuori dal podio finendo a 1’00” da Simmonds.

In Repubblica Ceca per il quarto anno consecutivo, il sesto in carriera, a vincere è stata Martina Sablikova che su un tracciato di 24 km a Hodonín ha inflitto 1’10” a Jarmila Machacova e 2’14” alla giovane Anezka Drahotova. Come da tradizione, sullo stesso percorso si è disputato anche il campionato slovacco a cronometro che ha premiato Lucia Valachova (NoRadunion Vitalogic) per appena 3″ su Stevkova e 7″ su Jasekova: nella classifica combinata la Valachova ha fatto registrare il quarto tempo.

Sorpresa in Bielorussa dove, dopo un dominio di cinque anni, Alena Amialiusik s’è dovuta accontentare della medaglia d’argento alle spalle di Tatsiana Sharakova, già regina della specialità nel 2005, 2007, 2008 e 2009. In Ungheria ha esultato Monika Kiraly della Michela Fanini, in Irlanda a sbaragliare la concorrenza è stata Anna Turvey che ha rifilato più di 3′ alla più vicina delle rivali, in Corea de Sud invece a festeggiare è stata Ju Mi Lee.

Archivio

La vignetta di Pellegrini