Il trionfo di Davide Martinelli a Varsavia @ Tour de Pologne
Il trionfo di Davide Martinelli a Varsavia @ Tour de Pologne

Strepitoso Davide Martinelli in Polonia: attacco da finisseur e vittoria

Finale altamente spettacolare a Varsavia per la prima tappa del Giro di Polonia e vittoria che è andata a Davide Martinelli con una strepitosa azione da finisseur dentro all’ultimo chilometro. Per il bresciano della Etixx-QuickStep si tratta della seconda vittoria in quella che è la sua prima stagione da professionista: anche la precedente, al Tour La Provence in Francia, era arriva in maniera molto simile anticipando i velocisti.

In testa alla corsa sono rimasti a lungo sei fuggitivi (Alessandro De Marchi, Marc Fournier, Jonas Koch, Jaroslaw Marycz, Szymon Rekita e Peter Williams) che però sono stati controllati abbastanza agevolmente dal plotone: Alessandro De Marchi è stato tra i più attivi a tenere alta l’andatura, ma il gruppo ha annullato la fuga a circa 15 chilometri dall’arrivo con il polacco Maciej Paterski che ha tentato uno scatto solitario senza fortuna.

Tra un breve strappo in salita, in fondo in lastricato ed un gran numero di curve, l’ultimo chilometro era perfetto per gli attacchi e la Etixx ha risposto con grande attenzione: all’attacco infatti sono andati Davide Martinelli, Zdenek Stybar, Michal Kwiatkowski e Philippe Gilbert che hanno guadagnato qualche metro sul plotone dove l’australiano Caleb Ewan ha tentato in prima persona di chiudere il buco. Con il plotone ormai in scia, dal quartetto di testa è riuscito ad avvantaggiarsi ancora Davide Martinelli che pennellando la traiettoria nelle ultime curve è andato a conquistarsi la vittoria e la prima maglia di leader del Tour de Pologne.

La volata per il secondo posto è stata vinta dal colombiano Fernando Gaviria con Caleb Ewan terzo e poi ancora Zdenek Stybar quarto e Moreno Hofland quinto; tra i primi 10 dell’ordine d’arrivo si è piazzato anche Sacha Modolo proprio in decima posizione.

Archivio

La vignetta di Pellegrini