Il colpo di reni con cui Dimitri Claeys (Wanty) ha battuto Gianni Meersman (Etixx) a Vielsalm @ Tour de Wallonie
Il colpo di reni con cui Dimitri Claeys (Wanty) ha battuto Gianni Meersman (Etixx) a Vielsalm @ Tour de Wallonie

Tour de Wallonie, nella terza tappa Claeys la spunta su Meersman che diventa leader

Una volata di un drappello piuttosto corposo, selezionato dai saliscendi del finale di tappa, ha deciso la Braine l’Alleud-Vielsalm, terza frazione del Tour de Wallonie 2016, di 200 km. A imporsi è stato Dimitri Claeys, belga della Wanty-Groupe Gobert, davanti a Gianni Meersman (Etixx-QuickStep), Jonathan Hivert (Fortuneo-Vital Concept), Arnaud Démare (FDJ) e Jérôme Baugnies (Wanty).

Grazie agli abbuoni e ai migliori piazzamenti nelle prime tappe, Gianni Meersman va al comando della classifica pur avendo lo stesso tempo di Claeys. Al terzo posto, a 3″, sale Vyacheslav Kuznetsov (Katusha), decimo oggi; quarto è Antoine Warnier (Wallonie-Bruxelles) a 5″, seguito da Guillaume Bonnafond (AG2R La Mondiale), quinto a 6″ e con lo stesso ritardo di Démare e Hivert. L’ex leader Tom Boonen, arrivato oggi in un drappello a oltre due minuti dai primi, esce di classifica.

Domani quarta tappa da Aubel a Herstal, 178.8 km con le côte più difficili in avvio e con un finale in circuito in cui spicca la Côte de Sarolay.

Archivio

La vignetta di Pellegrini