Jérôme Coppel bronzo mondiale 2015 © Tim De Waele
Jérôme Coppel bronzo mondiale 2015 © Tim De Waele

A soli 30 anni Jérôme Coppel opta per il ritiro

Sabato ha spento trenta candeline sulla torta di compleanno; ma per Jérôme Coppel questo è stato l’ultimo anniversario da ciclista professionista. In un’intervista rilasciata al Dauphiné Libéré, il savoiardo dell’IAM Cycling ha annunciato il ritiro al termine del Tour de l’Ain che inizia dopodomani e che si conclude sabato 13.

Nonostante il bronzo mondiale a cronometro nel 2015, Coppel rivela che aveva già in mente di terminare la propria esperienza da atleta a fine 2016: «Il mio corpo e la mia testa non mi seguono più» spiega, lui che era passato professionista nel 2008 con la FDJ. Sono quattordici le vittorie in carriera, le ultime delle quali la cronometro e la generale all’Étoile de Bessèges 2016.

Archivio

La vignetta di Pellegrini