Jan Bakelants vince il Giro dell'Emilia 2015 © Bettiniphoto
Jan Bakelants vince il Giro dell'Emilia 2015 © Bettiniphoto

Cast di primissimo livello per il Giro dell’Emilia

Nella mattinata è stata presentata a Bologna la novantanovesima edizione del Giro dell’Emilia. La corsa, organizzata, dal GS Emilia, si disputerà quest’anno il 24 settembre come conseguenza dello spostamento rispetto alla tradizionale settimana settembrina dei Campionati Mondiali su Strada che si disputeranno dal 9 al 16 ottobre a Doha, in Qatar.

Il percorso di gara prevederà diverse salite fra cui Mongardino, l’inedito Passo dello Zanchetto, Badolo per poi affrontare in cinque occasioni la tradizionale ascesa verso San Luca, dove è posto il traguardo finale.

Di livello assoluto il parterre delle squadre visto che saranno della partita 10 formazioni World TourAG2R La Mondiale (con Bakelants, Bardet, Montaguti e Pozzovivo), Astana Pro Team (con Aru, Fuglsang, Nibali e Rosa), BMC Racing Team (con Atapuma, Gilbert e Sánchez), Cannondale-Drapac (con Clarke, Formolo e Urán), FDJ (con Roux), Lampre-Merida (con Conti e Ulissi), Movistar Team (con Malori e Visconti), Orica-BikeExchange (con Chaves e i due gemelli Yates), Team Dimension Data (con Cummings e Siutsou) e Trek-Segafredo (con Mollema e Schleck).

Presenti inoltre 13 formazioni Professional, ossia Androni Giocattoli-Sidermec (con Bernal e Pellizotti), Bardiani CSF (con Bongiorno e Pirazzi), Bora-Argon 18 (con Bennett), Caja Rural-Seguros RGA (con Madrazo e Pardilla), CCC Sprandi Polkowice (con Ponzi e Rebellin), Cofidis, Solutions Crédits (con Maté), Delko Marseille Provence KTM (con Duque), Fortuneo-Vital Concept (con Feillu e Sepúlveda), Gazprom-RusVelo (con Firsanov e Kolobnev), Nippo-Vini Fantini (con Cunego e De Negri), Topsport Vlaanderen-Baloise (con Sprengers), Wanty-Groupe Gobert (con Thürau) e Wilier Triestina-Southeast (con Busato e Fedi)

Al via infine anche il GM Europa Ovini (con Balykin e Pacchiardo) e la Nazionale italiana guidata da Davide Cassani.

 

 

Archivio

La vignetta di Pellegrini