Nacer Bouhanni e Arnaud Démare in una foto del 2014, quando erano compagni di squadra © AFP
Nacer Bouhanni e Arnaud Démare in una foto del 2014, quando erano compagni di squadra © AFP

Due blocchi distinti per la Francia al Mondiale: convocati sia Bouhanni che Démare

Le polemiche si sono già levate nel panorama ciclistico francese per le scelte adottate dal commissario tecnico maschile per la prova in linea al Mondiale 2016 di Doha. In Qatar i galletti vedranno ipoteticamente contrapporsi due quartetti marcatamente distinti: nel primo, a tinte bianco-rosse della Cofidis, Solutions Crédits, si trovano Nacer Bouhanni, Christophe Laporte, Cyril Lemoine e Geoffrey Soupe.

Nel secondo, marcato FDJ, presenti William Bonnet, Arnaud Démare, Yoann Offredo e Marc Sarreau. Il nono “incomodo” è Adrien Petit della Direct Énergie. Una scelta sicuramente coraggiosa ma più che logica da parte del selezionatore, che ha optato per lasciare come riserva il terzo elemento di spessore nelle volate, vale a dire Bryan Coquard. Per la prova a cronometro saranno invece impegnati Johan Le Bon e Jérémy Roy, entrambi della FDJ.

Archivio

La vignetta di Pellegrini