Ben O'Connor impegnato in Savoia © Tour de Savoie
Ben O'Connor impegnato in Savoia © Tour de Savoie

Gibbons e O’Connor, due giovani speranze per la Dimension Data

Il Team Dimension Data comunica di aver messo sotto contratto due giovani corridori, entrambi ancora under 23: si tratta del sudafricano Ryan Gibbons e dell’australiano Ben O’Connor, ciascuno ingaggiato per le prossime due stagioni. Il ventiduenne Gibbons arriva dalla Dimension Data for Qhubeka Continental, formazione vivaio di quella World Tour con cui ha disputato alcune prove come stagista e mettendosi subito in mostra. Le sue parole sono state: «Sono un privilegiato per aver avuto una opportunità simile. Arrivando dalla formazione di sviluppo conosco già l’ambiente, così come il fatto di essere sudafricano mi ha dato la possibilità di conoscere quale sia il progetto sociale del team».

Il ventenne O’Connor proviene dalla Avanti-IsoWhey Sports con cui ha saputo mettersi in luce soprattutto in montagna, come testimoniano la vittoria alla New Zealand Cycling Classic e i terzi posti conquistati al Tour de Savoie e al Tour de Taiwan. Il nativo di Perth ha dichiarato: «Sono onorato di cominciare la mia carriera alla Dimension Data assieme a nomi come Edvald Boasson Hagen, Mark Cavendish e Stephen Cummings. Amo il ciclismo, i posti che mi ha permesso di visitare e le persone che li popolano. Con questo team penso di poter crescere al meglio».

Archivio

La vignetta di Pellegrini