Paolo Baccio con la nazionale alla Settimana Coppi & Bartali © Scanferla
Paolo Baccio con la nazionale alla Settimana Coppi & Bartali © Scanferla

Questa l’Italia per il Giro delle Fiandre under 23: Carboni e Lizde i più esperti

Sabato 8 aprile è in programma la seconda prova di Coppa delle Nazioni under 23. Ed è un appuntamento di prestigio, visto che si tratta del Giro delle Fiandre di categoria. Sarà ovviamente presente, agli ordini del commissario tecnico Marino Amadori, anche la nazionale italiana.

Questi i nomi dei sei selezionati: Paolo Baccio (Mastromarco Nibali Sensi), Giovanni Carboni (Team Colpack), Seid Lizde (Team Colpack), Giovanni Lonardi (General Store Bottoli Zardini), Matteo Moschetti (Viris Maserati Sisal Matchpoint) e Emanuele Onesti (Hopplà Petroli Firenze).

Il tracciato è diverso rispetto a quello dell’edizione 2016; gli atleti affronteranno infatti 12 dei 18 muri affrontati dai professionisti. Il ct Amadori spiega: «Per questa edizione il percorso è molto selettivo, tanto che ricalca quello dei professionisti. Sarà quindi una corsa decisamente impegnativa. Abbiamo una squadra ben amalgamata e pronta a varie soluzioni nel finale viste le caratteristiche di ogni azzurro selezionato».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile