L'inseguimento a squadre maschile italiano prima della partenza © Twitter
L'inseguimento a squadre maschile italiano prima della partenza © Twitter

L’Italia è bronzo mondiale nell’Inseguimento a Squadre maschile

La seconda medaglia italiana di questi Campionati del Mondo su Pista in corso di svolgimento a Hong Kong arriva nell’Inseguimento a Squadre maschile: il quartetto azzurro composto da Liam Bertazzo, Simone Consonni, Filippo Ganna e Francesco Lamon ha infatti battuto la Gran Bretagna nella finale per la medaglia di bronzo. L’Italia ha fatto una gara in rimonta passando davanti ai britannici solo nell’ultimo chilometri: i nostri hanno quindi fermato il cronometro in 3’56″935 contro il 3’58″566 dei rivali.

Nella finale per la medaglia d’oro bellissima sfida tutta oceanica tra Australia e Nuova Zelanda: ad imporsi sono stati i primi con il tempo di 3’51″503, circa due secondi e mezzo meglio dei neozelandesi che si sono dovuti accontentare dell’argento.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile