Domenico Pozzovivo in allenamento © Vincent Curuchet
Domenico Pozzovivo in allenamento © Vincent Curuchet

Ci sono Montaguti e Pozzovivo nella AG2R La Mondiale per il Giro d’Italia

Una squadra che spesso ha ben figurato al Giro d’Italia, pur avendo conquistato solo due frazioni in dodici partecipazioni, è l’AG2R La Mondiale. La compagine savoiarda ha comunicato i nomi dei nove atleti, che saranno diretti in ammiraglia da Laurent Biondi, Didier Jannel e Asturas Kasputis.

In gara i francesi Julien Bérard, François Bidard, Clément Chevrier, Hubert Dupont, Alexandre Geniez e Quentin Jaurégui, gli italiani Matteo Montaguti e Domenico Pozzovivo e il lussemburghese Ben Gastauer.

Così il ds Biondi presenta i propri corridori: «Pozzovivo sarà il nostro leader ed è in gran forma. Nelle ultime settimane ha mostrato una bella forma e speriamo che possa entrare tra i primi 10 in classifica. Geniez non è stato benissimo ultimamente e potrà essere un aiutante di lusso per Domenico, oltre che puntare a successi parziali. Dupont è il gregario modello: conosce alla perfezione il Giro, è in forma ed è preziosissimo in montagna».

Il dirigente ha poi aggiunto: «Montaguti è un tuttofare e la vittoria al Tour of the Alps può essere il giusto punto di svolta. Anche Gastauer sarà importante in chiave classifica a squadre ed ha mostrato un bel colpo di pedale. Bérard sarà al sesto Giro d’Italia e sarà prezioso nelle tappe insidiose. Bidard è al debutto ed è bravo a centrare le fughe; nei finali potrà essere prezioso per i capitani. Chevrier è giovane e sarà importante nelle prime fasi di salita. Jaurégui sarà molto utile nelle tappe nervose e ondulate».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile