Wild sul podio con Hosking e Roy © UCI WWT/Velofocus
Wild sul podio con Hosking e Roy © UCI WWT/Velofocus

Tour of Chongming Island, a Kirsten Wild la prima tappa. Bastianelli quinta

Kirsten Wild ha vinto questa mattina la prima frazione del Tour of Chongming Island, la prima gara a tappe stagionale del Women’s World Tour: per la possente velocista olandese si tratta del nono successo in carriera sull’isola davanti a Shanghai. Per la Wild è il terzo successo in gare UCI in maglia Cylance: a gennaio aveva vinto due tappe al Santos Women’s Tour in Australia. La vittoria di squadra è stata dedicata a Marta Tagliaferro che nella tappa odierna è rimasta coinvolta in una brutta caduta e si è rotta una clavicola.

Come era prevedibile la tappa, 118.8 chilometri interamente in pianura, si è conclusa con uno sprint di gruppo e la vittoria di Kirsten Wild è stata netta: sul podio sono finite due australiane, seconda è stata Chloe Hosking della Alé Cipollini, terza invece Sarah Roy della Orica-Scott. La migliore delle italiane è stata Marta Bastianelli, anche lei della Alé Cipollini, che ha chiuso in quinta posizione davanti a Maria Vittoria Sperotto (BePink), ottava invece Arianna Fidanza (Astana).

Grazie agli abbuoni conquistati ai traguardi volanti, la prima leader della classifica generale è Chloe Hosking.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile