Quinta vittoria stagionale per Bryan Coquard © Belga
Quinta vittoria stagionale per Bryan Coquard © Belga

Giro del Belgio: la prima volata è di Coquard, ma brutta caduta dietro ai primi

Il Giro del Belgio, denominato ufficialmente Baloise Belgium Tour, ha preso in via oggi con una tappa di 178 chilometri da Lochristi a Knokke-Heist che prevedeva anche del pavé. Le difficoltà di giornata comunque non erano particolarmente rilevanti e abbiamo assistito quindi ad un arrivo in volata per decretare il vincitore della tappa ed il primo leader della corsa: a tagliare per primo il traguardo, poco dopo alcuni metri in pendenza, è stato il francese Bryan Coquard della Direct Energie. Sono cinque le vittorie stagionali del 25enne di Saint-Nazaire.

Al secondo posto si è piazzato il belga Jens Debusschere, terzo il britannico Daniel McLay, poi quarto Tom Van Asbroeck e quinto Roy Jans; buon piazzamento anche per l’italiano Nicolas Marini, decimo. Purtroppo in piena volata c’è stata anche una brutta caduta alle spalle dei primi: i distacchi vengono ovviamente neutralizzati, ma saranno la valutare le conseguenze fisiche per alcuni dei coinvolti. In classifica generale Bryan Coquard guida con 1″ di vantaggio sul danese Lasse Norman Hansen, ultimo ad arrendersi dei fuggitivi di giornata (De Winter, Stevens, Vanbilsen e Van Goethem gli altri), che ha conquistato 9″ di abbuono (il massimo) al “Chilometro d’Oro”: da segnalare che 2″ di abbuono sono stati conquistati anche Philippe Gilbert e Olivier Naesen, due uomini pericolosi in ottica classifica generale.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile