Jon Insausti vince l'ultima tappa del Tour of Japan © Bahrain-Merida
Jon Insausti vince l'ultima tappa del Tour of Japan © Bahrain-Merida

Óscar Pujol vince il Tour of Japan, a Jon Insausti la tappa di Tokyo

Per il secondo anno consecutivo lo spagnolo Oscar Pujol si è portato a casa il successo finale del Tour of Japan: il 33enne scalatore del Team Ukyo ha dominato la tappa del Monte Fuji e poi si è limitato a controllare chiudendo oggi la corsa con 1’40” di vantaggio sull’australiano Nathan Earle e 1’42” sull’iraniano Hamid Pourhashemi, con quest’ultimo che ha perso la seconda posizione proprio nel circuito conclusivo a Tokyo.

L’ottava e ultima tappa di questo Tour of Japan è stata conquistata da un altro spagnolo, il 24enne Jon Insausti: per lui si tratta della prima vittoria in carriera da professionista, per la Bahrain-Merida invece è il sesto centro stagionale. Insausti ha piegato in uno sprint a due il giapponese Takayuki Abe al termine di una tappa velocissima e percorsa a più di 50 km/h di media che le squadre dei velocisti non sono riusciti a controllare. Terzo è arrivato il giapponese Jin Okubo a 5″ seguito da Shotaro Iribe e da tutta la prima parte del gruppo.

In classifica generale il ritiro dello spagnolo Prades (Ukyo) che era ottavo in classifica generale ha fatto guadagnare posizione ai due italiani della Nippo-Vini Fantini: Marco Canola oltre a vincere la classifica a punti ha chiuso all’ottavo posto assoluto, Ivan Santaromita invece ha terminato questo Giro del Giappone in decima posizione.

Visita lo store di Cicloweb!

Dal nostro Store

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile