Robin Carpenter vince la Winston Salem Cycling Classic © Andrew Dye - Journal
Robin Carpenter vince la Winston Salem Cycling Classic © Andrew Dye - Journal

Winston Salem, cavalcata solitaria per Carpenter. Sul podio Roth e Langlois

Gara dura doveva essere e gara dura è stata alla Winston Salem Cycling Classic. Nella prova in linea statunitense è proseguito l’eccellente 2017 di Robin Carpenter. Il ventiquattrenne della Holowesko Citadel ha conquistato una bella vittoria in solitaria, che porta a tre il computo di affermazioni stagionali.

Con lui salgono sul podio, staccati rispettivamente di 10″ e 11″, i canadesi Ryan Roth (Silber Pro Cycling), costui campione uscente, e Bruno Langlois (Garneau-Québecor). Quarto posto a 1’10” per l’eterno spagnolo Óscar Sevilla (Medellin-Inder), che ha anticipato il colombiano Edwin Ávila (Team Illuminate).

Più distanti tutti gli altri, che completano la top 10. Si sono classificati Travis McCabe (UnitedHealthcare) a 4’56”, Ty Magner (Holowesko-Citadel) a 4’59”, il colombiano Juan Esteban Arango (Medellin-Inder) a 5’44”, Emerson Oronte (Rally Cycling) e Taylor Eisenhart (Holowesko-Citadel), entrambi a 5’45”.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile