Daniel Summerhill in maglia Unitedhealthcare © Tour de Taiwan
Daniel Summerhill in maglia Unitedhealthcare © Tour de Taiwan

Daniel Summerhill (Unitedhealthcare) a processo: ha sparato durante un allenamento

Una vicenda decisamente insolita sta vedendo protagonista il corridore statunitense Daniel Summerhill, 28enne professionista della Unitedhealthcare che in questa stagione ha ottenuto due vittorie, una tappa al Tour de Taiwan ed il prologo del Tour of Japan: il prossimo 12 luglio Summerhill dovrà apparire in tribunale per aver sparato alcuni colpi di pistola verso una collina in una zona residenziale vicino a Denver in Colorado lo scorso mese di febbraio.

Daniel Summerhill avrebbe dichiarato di aver avuto una brutta giornata e che aveva sentito il bisogno di sfogarsi durante un allenamento di cinque ore: la pistola era in una delle tasche posteriori della maglia del corridore. Le accuse nei confronti di Summerhill sono di turbamento della quiete pubblica, utilizzo di arma in un luogo pubblico e condotta sconsiderata: la vicenda ha già portato alla rescissione consensuale del contratto tra il corridore e la Unitedhealthcare.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile